Moro Idraulica - Bagno piccolissimo in mosaico.

Rivestimento bagno in mosaico

Una vera opera d’arte in miniatura

Ti raccontiamo di come abbiamo realizzato in meno di tre metri quadrati un bagno completo… con un elegante rivestimento in mosaico.

Il tuo bagno misura meno di tre metri quadrati?

Trasformalo in uno spazio funzionale e di classe con il nostro servizio di ristrutturazione completa!

Un bagno comodo e di stile

La sfida questa volta era realizzare un bagno che fosse al contempo comodo, completo ma anche di stile. Parola d’ordine: old style. Proprio come il resto del mini appartamento vacanza della nostra cliente!

Prima di spiegarti il processo di ristrutturazione, ti anticipiamo che nonostante le dimensioni del bagno, con un'ottimale gestione dello spazio, siamo riusciti ad inserirvi una grande doccia, un wc, un bidet, un lavabo e persino una piccola lavatrice. 

La ristrutturazione di questo bagno è l’esempio di come si possa creare, con un approccio esperto e professionale, un bagno davvero completo anche in spazi molto ridotti.

Insomma, un piccolo spazio non è per forza destinato a diventare un bagno di servizio con lavanderia!

IL MOSAICO PREZIOSO

Cosa c’è di meglio per creare un old style davvero intramontabile se non un rivestimento in mosaico? E non un mosaico qualsiasi! La nostra cliente si è innamorata infatti di un mosaico prezioso della ditta SICIS visto in esposizione.

Direttamente da Ravenna, la capitale dei mosaici, la SICIS produce mosaici di lusso al motto di “The art mosaic Factory”.

È d’obbligo per questo spendere due parole su questo mosaico e sulla sua applicazione.
SICIS è decisamente un brand del lusso Made In Italy. Fondata nel 1987 si è saputa distinguere non solo per la qualità dei suoi materiali, ma anche per l’impiego estremamente creativo che ha fatto del mosaico.

Tra lavori su commissione per grandi progetti, piscine di lusso, quadri, il mosaico torna a vivere con il suo fascino classico ed intramontabile.

La caratteristica principale delle piccole tessere scelte dalla nostra cliente è quella di essere in pasta vetrosa e di essere montate a mano: un vero valore aggiunto per un bagno prezioso.

Se il rivestimento in mosaico da solo è già di grande effetto, la posa che abbiamo realizzato ha contribuito a metterlo in evidenza. Per il perimetro abbiamo scelto le tinte chiare e semplici, mentre per la doccia, un disegno geometrico-floreale dai toni decisamente di impatto. Lo scopo: creare un forte contrasto.

A completare l’ambiente, un pavimento a listoni in rovere naturale, realizzato in tutta la casa. La scelta del parquet in bagno potrebbe risultare strana per molti. In realtà, con i dovuti accorgimenti è un’opzione più che realizzabile. Essendo l’appartamento molto piccolo, inoltre, era importante mantenere un’uniformità nei pavimenti. Per questo si è deciso di rimandare ad un vero old style con un parquet dai toni caldi ed accoglienti.

LA PORTA DEL BAGNO

A differenza di molti altri nostri lavori, questa volta è stata mantenuta la porta del bagno originaria. E per un buon motivo!

Anche questa è in legno massello, squisitamente lavorato con motivi che richiamano un’eleganza di altri tempi.

Nella ristrutturazione di un bagno, soprattutto se piccolo, il ruolo della porta è spesso sottovalutato. È fondamentale invece che la porta apra fuori, per non ridurre lo spazio al netto disponibile all’interno. Non è infrequente tuttavia trovare porte che aprono all’interno, divorando spazio prezioso che, come in questo caso, potrebbe essere utilizzato per una grande doccia.

LA GRANDE DOCCIA

Nella ristrutturazione di questo bagno ci siamo posti come obiettivo quello di inserire nell’ambiente una doccia comoda e spaziosa. E ci siamo riusciti! Il piatto doccia che abbiamo scelto insieme alla nostra cliente, allo scopo di mantenere la linea Old Style, è stato il Catalano Verso, 100x80 con un’altezza di 6 cm. Ovviamente, in ceramica. L’altezza media è stata scelta per assicurarci di evitare fuoriuscite di acqua durante la doccia e per non rischiare di rovinare il meraviglioso parquet in rovere.

Allo stesso scopo è stata scelto il box doccia. Più che scelto in questo caso potremmo dire studiato, e nei minimi particolari. La porta della doccia è stata realizzata con una piccola parte fissa, in modo da permettere la chiusura completa all’interno del piatto, senza alcun contatto con la rubinetteria. Questa volta la scelta è ricaduta su MORK di TDA, un gioiello concepito per adattarsi a tutte le esigenze di progettazione.

Un rivestimento bagno in mosaico prezioso per un ambiente di stile, una grande doccia su misura e un mobile lavabo con lavatrice per il massimo della funzionalità.

SANITARI E LAVABO

Per i sanitari, la scelta è ricaduta sugli elegantissimi Windsor di Ceramica Cielo. Con un alternarsi di forme tondeggianti e spigolose questi sanitari completano il bagno con un tocco di regalità. Abbiamo escluso però di inserire nel piccolo bagno il lavabo della stessa serie. Imponente e a colonna, avrebbe sottratto spazio prezioso alla lavatrice, di cui la nostra cliente aveva assoluta esigenza. Mixando ad arte stili e brand, abbiamo scelto il catino ovale Serie C di Catalano. Un lavandino di dimensioni ridotte ma di capienza sufficiente, comodo per tutte le necessità che possono sorgere in un appartamento vacanza. Eliminando il lavabo a colonna, abbiamo potuto creare nella parte inferiore al lavandino un ampio spazio vuoto per l’inserimento della lavatrice. Nel particolare, il lavabo è stato posto su una struttura in cemento, realizzata ad hoc da chi si è occupato dei lavori e rivestita completamente in mosaico.
Un altro tocco prezioso in un bagno già ricco di particolari! È proprio all’interno di questa struttura che è stata posta la lavatrice (che vediamo nella foto nascosta dalla tendina).

RUBINETTERIA OLD STYLE

Anche la rubinetteria non poteva che seguire lo stile del bagno. Questa volta abbiamo scelto l’esperienza della Rubinetteria Bellosta, nella serie Romina. Prodotti di altissima qualità che fondono forme antiche con tratti puliti tipici delle linee più moderne. Un’altra soluzione per risparmiare spazio che abbiamo valutato insieme alla cliente è stata quella di incassare a muro i rubinetti di lavabo e doccia. Lo scopo: quello di non avere ingombro nei movimenti, soprattutto nella doccia.

LA LAVATRICE PICCOLISSIMA

Quando si parla di ristrutturazione bagno completo, sono molti i clienti che ci chiedono di trovare uno spazio per la lavatrice. È comune infatti che nei bagni di qualche decennio fa venisse dato ampio spazio a vasca e lavabo, due elementi che oggi sempre più frequentemente vengono ridotti nelle dimensioni. Certe volte però, lo spazio necessario all’inserimento della lavatrice va creato da zero. Come abbiamo fatto in questo caso! Con un mobile lavabo tradizionale, infatti, non ci sarebbe stato posto per alcuna lavatrice. Con la soluzione a ponte in muratura invece siamo riusciti a ricavare il giusto spazio per una lavatrice piccolissima, modello ACQUAMATIC di CANDY, senza sottrarre preziosi centimetri alla doccia.

Piccolo bagno, grande spazio

Insomma, possiamo dire di ritenerci soddisfatti di questa ristrutturazione. Soprattutto per aver soddisfatto la nostra cliente!

Dobbiamo dirlo, far entrare in maniera funzionale, wc, bidet, lavabo, lavatrice e grande doccia in un bagno di meno di tre metri è stata una sfida. Ma non c’è niente che non si possa affrontare con i professionisti giusti.

Hanno contribuito a questa ristrutturazione bagno completa un nutrito team di esperti: dal piastrellista esperto per il mosaico, ai designer per box doccia ed estetica dell’ambiente, ai muratori ed idraulici per la realizzazione ed installazione della struttura in cemento sottolavabo e di tutti i sanitari.

Affidarsi ai professionisti, quando si tratta di ristrutturazione di un bagno completa, piccolo o grande che sia, è cruciale per la buona riuscita dei lavori.

I MARCHI UTILIZZATI

Come hai avuto modo di notare, diamo ampio spazio nel nostro catalogo a brand italiani.

In questa ristrutturazione abbiamo impiegato grandi eccellenze del design Made in Italy: Catalano, SICIS, TDA, Ceramica Cielo.

Il nostro scopo è offrirti una ristrutturazione bagno di qualità al migliore rapporto qualità/prezzo. Una delle domande che riceviamo più frequentemente dai nostri clienti è quella che riguarda i costi della ristrutturazione di un bagno completo. 

In realtà, sebbene ci siano costi base ineliminabili, il costo è estremamente variabile rispetto alle serie scelte, anche entro lo stesso brand!

Vediamo ad esempio che TDA ha un’alta gamma di box doccia, che possano soddisfare ogni budget. Dal vetro di sicurezza mm 4 con montanti in alluminio, fino ad arrivare al vetro mm 8 e montanti in acciaio inox. Tutti di qualità, ma con costi decisamente diversi.

Attenzione dunque in fase di scelta, meglio chiarire il budget con i professionisti… per evitare di innamorarsi di pezzi anche molto costosi!

Desideri anche tu un bagno funzionale, di stile e realizzato ad opera d'arte?

Raccontaci la tua idea! Avrai a disposizione un team di esperti per capire come sfruttare al meglio gli spazi. Desideri un rivestimento bagno in mosaico? O grandi lastre in gres? Doccia o vasca? 


CONTATTACI

I nostri designer sapranno consigliarti i prodotti migliori, qualunque sia la tua idea di bagno. 

Moro Idraulica
-->